dieta-chetogenica
Dieta

Dieta Chetogenica: la dieta dei corpi chetonici

Regime alimentare strategico

La Dieta chetogenica è un regime alimentare basata sulla riduzione dei carboidrati alimentari, che spinge l’organismo a produrre in modo del tutto autonomo il glucosio necessario alla sopravvivenza. E ad incrementare il consumo dei grassi contenuti nel tessuto adiposo. Questo processo energetico indotto può essere definito “strategico”.

Il processo di dimagrimento

Il nome dieta chetogenica significa letteralmente dieta “che produce corpi chetonici”, che sono normalmente prodotti dall’organismo in quantità minime e facilmente smaltibili tramite le urine e la ventilazione polmonare. I corpi chetonici nel corso della dieta chetogenica raggiungono invece un livello che supera i valori normali. L’eccesso di corpi chetonici determina l’abbassamento del ph sanguigno. Questo fenomeno viene detto appunto chetosi. La presenza di corpi chetonici nel sangue produce effetti di vario genere sull’organismo alcuni di questi vengono considerati utili nel processo di dimagrimento. Altri invece sono considerati un semplice effetto collaterale.

Curarsi con la dieta

Possono definirsi chetogeniche  tutte le diete che seguono un regime alimentare a basso contenuto di carboidrati. Come ad esempio la dieta love carb e la dieta atkins. Le diete chetogeniche generalmente vengono applicate nell’ambito della cultura estetica e del fitness. Ma anche in ambito clinico per curare patologie metaboliche gravi come l’iperglicemia e l’ipertrigliceridemia; e per ridurre i sintomi dell’epilessia infantile quando non c’è risposta alle terapie farmacologiche.

Basso contenuto di calorie

Quindi possiamo affermare che la dieta chetogenica è a basso contenuto di calorie, e a basso contenuto di carboidrati, ma con una percentuale molto elevata di proteine, nel corso della dieta chetogenica i cibi consigliati sono carne, pesce, e uova; questo è il gruppo fondamentale di nutrienti, anzi basilare, di questa dieta. Altri alimenti ammessi sono: formaggi, grassi, ovvero burro e olio, ortaggi. Sono sconsigliati e proibiti i cereali le patate e tutti i loro derivati, i legumi, la frutta, bibite zuccherate,  i dolci e la birra. Per il consumo di vino non ci sono indicazioni precise.

Dieta di carattere medico

La dieta chetogenica è maggiormente finalizzata ad applicazioni di natura clinica, ovvero è utilizzata come supporto terapico nell’ambito della cura di varie patologie; non è quindi una dieta da seguire al puro scopo di migliorare il proprio aspetto, se non sotto il diretto controllo del medico. Questo regime alimentare va sempre seguito sotto stretto controllo sanitario e non va iniziato senza un previo consulto con un nutrizionista che stabilirà su base personalizzata  il menù più appropriato al paziente.

Vota questo articolo

Dieta Chetogenica: la dieta dei corpi chetonici
Clicca per commentare

Rispondi ad un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top