dieta mediterranea
Dieta

Dieta Mediterranea: lo stile di vita per ritrovare forma e salute

Dieta Mediterranea: uno stile di vita

La dieta mediterranea non è una dieta intesa come regime alimentare, ma è piuttosto uno stile di vita che si ispira agli usi culinari e agli stili alimentari tradizionali di quei Paesi che si affacciano sul Mare Mediterraneo. Gli scienziati di tutto il mondo hanno realizzato innumerevoli studi sul genere di alimentazione mediterranea e hanno concluso, che è il tipo di alimentazione più salutare e benefica in assoluto. Sia per adulti che per bambini. Uno speciale riconoscimento dell’UNESCO  ha elevato l’alimentazione mediterranea a “Patrimonio culturale e materiale dell’umanità”

Lo studio dei “sette Paesi”

La valenza salutistica dell’alimentazione mediterranea venne avvalorata da un importante studio condotto proprio allo scopo di divulgare e certificarne i benefici. Nel corso della ricerca furono confrontate le diete in uso in  sette Paesi, ovvero: Stati Uniti, Italia, Paesi Bassi, Finlandia, Grecia, Iugoslavia, e Giappone. Furono analizzati i vari benefici  e gli effetti in termini di salute cardiovascolare. Il risultato mostrò chiaramente che più si tralasciava lo stile alimentare mediterraneo, più si registrava insorgenza di problemi cardiovascolari. 

Le basi della Dieta Mediterranea

I principi di questo stile di vita che si basa su un’alimentazione variata sono: il consumo principale di alimenti di origine vegetale, ovvero  cereali e tutti i prodotti che ne derivano. Come ad esempio: pasta e pane (consigliati  integrali)  legumi, frutta, verdura e olio extravergine di oliva. Questi alimenti devono coprire la quasi totalità dell’alimentazione quotidiana. Mentre il consumo di prodotti di origine animale come la carne, latticini e pesce deve essere moderato e più sporadico.

Mangiare e bere

Nell’ambito della dieta mediterranea è consigliato anche il consumo di vino, ma in quantità moderata, cioè un bicchiere al giorno per le donne e due bicchieri al giorno per gli uomini. Aldilà di queste dosi il vino diventa nocivo per la salute, porta all’aumento di peso e altera gli equilibri cardiovascolari e pressori. Il consumo di acqua naturale invece è indispensabile per il benessere dell’organismo, lo mantiene pulito dalle tossine e idratato. Il consumo di acqua deve essere di almeno 1,5 litri al giorno.

La Dieta Mediterranea contrasta le malattie croniche

l consumo di alimenti con basso contenuto calorico come la verdura, la frutta, i cereali e i legumi hanno un’abbondante apporto di fibre. Importantissime per proteggere dall’insorgere di molte malattie croniche. Questi benefici arrivano da particolari sostanze che aiutano l’organismo a mantenersi in salute, Come ad esempio i polifenoli contenuti nell’olio extravergine di oliva e il licopene, del quale sono ricchi i pomodori. Questi due alimenti sono presenti nella dieta mediterranea nel ruolo di protagonisti di molte pietanze. Uno stile alimentare in grado di contrastare e prevenire le malattie cardiovascolari ma anche il cancro, l’obesità e il diabete.

La distribuzione e le dosi consigliate dei cibi nella Dieta Mediterranea

55–60% di Glucidi, di cui l’80% complessi: pane integrale, pasta, riso, mais.
20 % di zuccheri semplici.
10–15% di Proteine: carne e uova.
25–30 % di Grassi olio di oliva.
Vitamine, minerali, antiossidanti e fibre devono coprire un’alta percentuale giornaliera a tavola. Preferibile il consumo a crudo, le porzioni di frutta e verdura devono essere suddivise per ogni colore. Da preferire ortaggi e frutti stagionali.

Fonte video: Fondazione Veronesi

Dieta Mediterranea: lo stile di vita per ritrovare forma e salute
5 (100%) 1 vote

Dieta Mediterranea: lo stile di vita per ritrovare forma e salute
Clicca per commentare

Rispondi ad un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top