poliambulatorio Lecce
News

La prevenzione alleata fondamentale per la salute

La prevenzione è alla base di una vita sana e priva di preoccupazioni. Essa è fondamentale perché permette di individuare tempestivamente alcuni rischi per la propria salute o la presenza di patologie e, quindi, di iniziare un percorso volto a evitarne gravi conseguenze.

Uno stile di vita sano, unito a controlli medici specialistici regolari, rappresenta, infatti, il primo passo verso la tutela della propria salute, e quindi della propria serenità. Per questo è un tema da non sottovalutare.

La prevenzione da ieri a oggi

In passato le malattie mortali più comuni erano le malattie infettive, vale a dire facilmente trasmissibili da individuo a individuo in quanto causate da agenti esterni, come microrganismi patogeni, funghi o protozoi.

Ad oggi, invece, i principali disturbi mortali sono quelli non trasmissibili, la cui causa risiede in uno squilibrio dell’organismo spesso determinato da uno stile di vita sbagliato. Sono, infatti, l’abuso di fumo e alcool, la sedentarietà e una dieta scorretta i primi fattori che espongono il nostro corpo al rischio di contrarre malattie, per questo sono fattori da non sottovalutare. Purtroppo, spesso si ritiene che il nostro stato di salute sia in qualche modo slegato o indipendente dalla nostra volontà; occorre, invece, tenere a mente che siamo noi a poggiare il primo mattone per una vita sana e libera da disturbi evitabili.

Certamente la prevenzione non garantisce una salute perfetta al 100% per tutta la durata della propria esistenza, ma riduce considerevolmente il rischio di fastidi, disturbi e malattie anche gravi.

La prevenzione a regola d’arte

Le regole fondamentali per la prevenzione contro le malattie sono poche, ma inequivocabili:

  • non abusare di alcool,
  • non fumare,
  • alimentarsi correttamente e con regolarità,
  • dormire il giusto,
  • evitare stress inutili,
  • svolgere attività fisica.

Seguire queste semplici istruzioni consente già di porre le basi per costruire un organismo sano e in forma. Ma non è sufficiente: per completare la routine del benessere, è anche fondamentale programmare delle visite specialistiche periodiche per controllare lo stato di salute del proprio corpo.

L’importanza di test e check-up

Un check-up è un test che si svolge per monitorare lo stato di salute di un individuo, in modo da effettuare la diagnosi precoce di alcuni disturbi gravi o, più spesso, prevenirli laddove le condizioni di chi viene esaminato dovessero essere a rischio.

Gli esami più diffusi e meno specifici (ma non meno utili) a cui ci si sottopone in ambito di check-up sono l’analisi delle urine e, ovviamente, il prelievo di sangue: questi semplici controlli non invasivi permettono di evidenziare patologie come il diabete, di controllare valori come la trigliceridemia o il colesterolo, e di valutare l’efficienza dei reni e dell’apparato urinario.

Tra gli esami diagnostici utili per la prevenzione rientrano anche l’elettrocardiogramma e la verifica della pressione sanguigna, che insieme agli esami sopracitati aiutano a fornire uno screening completo dello stato di salute generale del soggetto.

Per ottenere, invece, una valutazione più specifica dello stato degli apparati (specialmente di quelli non coinvolti dal controllo svolto in fase di check-up generale) ci si può sottoporre a visite specialistiche, fondamentali per approfondire lo stato di salute dell’organismo su più fronti.

Rivolgersi a un poliambulatorio specialistico può rivelarsi quindi molto utile: qui potrai affidarti a un’équipe medica specializzata per i tuoi controlli di routine. Il Centro Medico Specialistico SB Medical, a Corsano, in provincia di Lecce, offre un servizio completo da questo punto di vista. Qui potrai, infatti, prenotare le seguenti visite.

  • Visita Oculistica
  • Visita Dermatologica
  • Visita Ginecologica
  • Visita Nutrizionistica
  • Visita Gastroenterologica
  • Visita Urologica
  • Visita Cardiologica
  • Visita Endocrinologica
  • Visita Fisiatrica
  • Visita Reumatologica
  • Visita Ortopedica
  • Visita Proctologica
  • Consulto Psicologico

Prevenire i tumori: lo screening

Secondo i dati registrati nel nostro Paese, un tumore scoperto precocemente ha il 40% di probabilità di non portare a conseguenze irreversibili nell’individuo, per questo è più che fondamentale sottoporsi periodicamente ai test specifici dedicati a questo tipo di disturbo. Per alcuni tipi di neoplasie, le probabilità di guarigione sono molto alte se si interviene tempestivamente.

Questi test dovrebbero essere effettuati regolarmente per tumori al seno e al collo dell’utero nelle donne adulte, nonché per il cancro del colon-retto negli individui di almeno 50 anni. È una scelta responsabile decidere di informarsi dal proprio medico curante e sottoporsi a questi controlli, laddove ci si trovasse nelle fasce di età alle quali viene consigliato di eseguire questo tipo di esami.

Prevenzione di malattie respiratorie, cardiologiche e metaboliche

In ultimo, se si è considerati soggetti a rischio (in base all’età, all’anamnesi famigliare o al sesso) è consigliabile sottoporsi con cadenza regolare a esami del sangue e delle urine, nonché a visite cardiologiche, fondamentali per evidenziare disturbi come l’ipertensione o il diabete.

È sempre bene ricordare, tuttavia, che ai controlli va sempre unito uno stile di vita sano e responsabile, che argini la probabilità dell’insorgere di disturbi non trasmissibili gravi. In fondo, prevenire è meglio che curare, come si suol dire.

Vota questo articolo!
La prevenzione alleata fondamentale per la salute
To Top