come gestire la rabbia
Salute

Gestire la rabbia: il metodo infallibile per calmarsi velocemente

Quante volte ci siamo arrabbiati dando spazio a delle reazioni piuttosto potenti? Ebbene, la rabbia è un’emozione umana del tutto normale e talvolta emerge quando siamo frustrati, amareggiati, delusi, feriti, stressati, umiliati.

Ci sono alcuni campanelli di allarme che non vanno assolutamente sottovalutati:

  • Ti capita spesso di litigare con le persone che ti stanno accanto?
  • La rabbia si manifesta in modo intenso e dura per troppo tempo?
  • Ti porta ad essere aggressivo distruggendo relazioni di ogni genere?

Se ti identifichi in uno di questi punti, sappi che devi trovare delle soluzioni per la gestione della rabbia.

In che modo puoi fare questo?

Sicuramente da solo non riuscirai a risolvere la problematica, occorre che sia presente una figura specializzata in grado di guidarti nella giusta direzione in modo da cambiare o perlomeno modificare il tuo comportamento.

Erroneamente a quanto si pensa, non è una malattia mentale e né tantomeno un disturbo patologico, ma se i momenti di collera si manifestano con frequenza, puoi andare incontro a diverse problematiche di salute. Tra le più comuni annoveriamo:

  • Conseguenze sul sistema gastrointestinale facilitando lo sviluppo di disturbi come gastrite, acidità di stomaco, cattiva digestione, ulcera, ecc;
  • Cattiva qualità del sonno e si ha come risultato una minore concentrazione e scarsa memoria;
  • Palpitazione, tachicardia, cefalea;

Quando non si tratta di uno stato occasionale o temporaneo, la rabbia può portare ad altre complicanze: depressione, attacchi di panico, ansia, paura, stress.

In tutti questi casi non devi sottovalutare il problema, ma devi rivolgerti quanto prima ad uno specialista nel settore con comprovata esperienza alle spalle.

Un mental coach sarà in grado di mettere in atto le giuste tecniche e strategie per una buona gestione della rabbia.

Governarla in modo efficace è un’abilità che si impara con il tempo. E’ vero che quotidianamente accadono eventi esterni a volte imprevedibili che possono mettere a dura prova il tuo stato d’animo, ma una cosa è certa: non sono gli eventi che determinano il tuo stato d’animo, ma come reagisci a tali situazioni.

Tutte le cose possono sottostare al tuo controllo, ma devi saper controllare in modo efficace la rabbia.

Il supporto di un mental coach in questo ambito si rivela di vitale importanza: identificare le emozioni per gestirle nella maniera più adeguata possibile, permette di farti entrare in una prospettiva positiva.

Preserva le tue relazioni, agisci quanto prima, e vedrai un reale e netto cambiamento nella tua vita!

5/5 - (1 vote)
Gestire la rabbia: il metodo infallibile per calmarsi velocemente
To Top